lunedì 24 settembre 2007

ONOREVOLE LUXURIA? MA MI FACCIA IL PIACERE!


Questo rigurgito di indignazione contro politici di professione, intoccabili , caste e castaroli finirà presto, ma cazzo voglio approfittarne anch’io, nel mio piccolo. Infatti non me la prenderò con un pezzo grosso, una personalità della politica, bensì con un ‘pezzo piccolo’: l’onorevole Vladimir Luxuria.
Mi sento in diritto di farlo semplicemente perché sono stato uno di coloro che hanno contribuito alla sua elezione, visto che il partito per il quale ho votato e che non voterò mai più (non per colpa di Luxuria) lo ha messo capolista nella mia circoscrizione.
Pensavo che volesse dedicarsi alla politica, invece, non so se ci avete fatto caso, appena Vladimir è stato eletto gli è finalmente decollata la carriera artistica. Televisione, radio, teatro (tra l’altro ha interpretato l’Elena di Euripide), un libro con relativo tour promozionale… Non si è fatto mancare niente. L’impressione è che il seggio assegnato a Guadagno Vladimiro sia stato un ottimo trampolino per il successo di Vladimir Luxuria. Molti parlamentari, una volta eletti, sospendono la loro attività professionale, lui invece l’ha incrementata.
Gli riconosco una certa dinamicità, anzi una vera e propria frenesia presenzialista: Luxuria sta in un sacco di posti, dibattiti, convegni, presentazioni, incontri, rassegne, feste e grigliate. Ma la domanda nasce spontanea: come si può fare seriamente attività parlamentare quando si hanno tanti impegni di altro genere? A meno che, appunto, non si riesca ad unire le due cose. Vedi per esempio la presenza di Vlad, il luglio scorso, alla Festa di Liberazione a Portici: ci è andato, sì, ma per presentare il suo libro.
Un’altra cosa che gli rimprovero, come parlamentare, è un di avere una prospettiva un po’ troppo ristretta e quasi lobbistica. Apprezzo e condivido le sue posizioni su diritti delle coppie gay, l’impegno contro le discriminazioni etc. Ma come elettore avrei apprezzato anche un qualche suo contributo contro le missioni militari o contro il lavoro precario. Un suo pronunciamento su stato sociale, sanità, scuola…
Ovviamente Luxuria non è peggio di tanti suoi colleghi, ma da un personaggio che ha fatto della provocazione e della diversità una bandiera mi sarei aspettato appunto qualcosa di diverso. Invece ha solo ribaltato lo squallido binomio politica-spettacolo, inaugurando lo spettacolo-politica. (nella foto: l'onorevole Luxuria, nelle vesti di Elena di Troia, affronta uno spettattore insoddisfatto)

6 commenti:

Anonimo ha detto...

mi permetto di rispondere alle tue accuse xkè, come sua fan, so mlt cose d lei.
fai riferimento alla sua carriera artistica e dici che si dedica più a questa che alla politica. beh nn è così, infatti solo nel week end o nei giorni in cui nn c'è attività parlamentare lei gira l italia cn i suoi spettacoli. l'attività parlamentare è il martedì, mercoledì e giovedì. se vai sul sito della camera ed entri nello spazio dedicato a lei vedi quanti interventi ha fatto(non solo x i diritti delle coppie di fatto, si è occupata di sport, di patrimonio artistico da tutelare ecc..).
se vai sul suo sito noti che i suoi impegni sono tt concentrati nel week end e in quei giorni concentra spettacoli e politica, magari facendo uno spettacolo il sabato sera e un dibattito il pomeriggio del giorno dopo.
anche a portici, che tu citi, credo sia andata d sabato.anche lo spettacolo a trieste, elena, lo ha fatto di domenica credo.
e x quanto riguarda la promozione del libro, ti posso assicurare che ogni volta che viene invitata a parlarne(anche in questo caso nel week end o se durante la settimana solo a roma o vicino a roma)giustamente escono sempre argomenti politici e lei ha l occasione d diffondere la sua idea su tante questioni.
sicuramente ha tanti impegni xkè è una persona responsabile e corretta e riesce a gestire 2 carriere insieme. un'altro aspetto lodevole è che molto spesso nei suoi viaggi in giro x l italia ha visitato carceri e ospedali. i politici devono conoscere la realtà di tt l italia e t assicuro che vladimir viaggiando tanto la conosce.

Alex ha detto...

Ok va bene, Vladimir non sarà un fannullone, però questo commento di una rpesunta fan mi puzza un po' di ufficio stampa... Oppure... Vadimir, non è che oltre a "gestire 2 carriere insieme" passi anche un sacco di tempo al computer a leggere di te sulla rete?

Anonimo ha detto...

giuro sulla testa di ogni mio parente che nn sn ne vladimir ne sono del suo ufficio stampa(anche se sarebbe un lavoro molto interessante).
sono contenta d averti convinto (t ho convinto vero?)
cmq sull argomento "tempo passato da vladimir al computer"ti posso dire che risponde quasi sempre a chi le manda e mails.se vuoi provare..

Zarzuela89 ha detto...

Mah! IO una volta gli ho scritto una e-mail a Luxuria, all'indirizzo della CAnera dei deputati. E non solo non mi ha risposto, ma la mail m'è tornata indietro...
Ma allora quale sarebbe il vero indirizzo epr scrivergli?

Anonimo ha detto...

x scriverle vai su www.vladimirluxuria.it e nell area contatti le scrivi.

Andrea Patassa ha detto...

Sono pienamente d'accordo con te. Rifondazione ha messo in parlamento un altro esempio di bassa, bassissima politica. E' vero, da quando è stata eletta, grazie al partito e non agli elettori, la sua presenza sui media sfiora l'ubiquità. Per questo e per altri 5000 motivi non voterò, anch'io, mai più rifondazione.
Un salutone :)